La-metafisica-del-Bunga-Bunga-giuseppe-puppo-prefazione-carlo-gambescia-politica-giornalismo-attualita-etimpresa-book-ebook-edizioni-copertina-fronte-pila-libro

Metafisica del bunga bunga

Giuseppe Puppo

5,9910,00

“Era il tempo in cui in Italia sfrontatezza, cupidigia e arroganza dominavano sostanzialmente incontrastate. Il popolo sovrano si inchinava ai potenti che eleggeva perché sperava di entrare a far parte delle loro clientele, desiderando soltanto di legarsi a quella schiavitù cui lo smodato eccesso di libertà e la fittizia ostentazione del benessere l’avevano gettato irrimediabilmente. Alla virtù si era sostituita la scaltrezza: all’essere l’avere.”

Clear selection
Descrizione
Informazioni aggiuntive
Recensioni (0)
  • “Berlusconi è la causa, o bensì l’effetto, di un Paese che all’etica preferisce la cotica?”

    Roberto D’Agostino, “Dagospia”

    “Era il tempo in cui in Italia sfrontatezza, cupidigia e arroganza dominavano sostanzialmente incontrastate. Il popolo sovrano si inchinava ai potenti che eleggeva perché sperava di entrare a far parte delle loro clientele, desiderando soltanto di legarsi a quella schiavitù cui lo smodato eccesso di libertà e la fittizia ostentazione del benessere l’avevano gettato irrimediabilmente. Alla virtù si era sostituita la scaltrezza: all’essere l’avere.”

    Incomincia così il pamphlet di Giuseppe Puppo che, come dice il sociologo Carlo Gambescia nella prefazione, “…grazie all’uso accorto e raffinato del fioretto Puppo, come è suo costume di saggista, non colpisce mai di taglio, usa la punta e quindi raggiunge profondità, sconosciute alla maggioranza degli sciabolatori urlanti”.

  • autore

    Giuseppe Puppo

    anno-di-pubblicazione

    2011

    editore

    Edizioni ETImpresa

    formato

    Cartaceo, Epub

  • Recensioni

    Non ci sono ancora commenti, vorresti inserirne uno?

    Puoi essere il primo a commentare “Metafisica del bunga bunga”